Pollo in tegame con sedano e zenzero per il mystery basket




24 giugno 2016

Ciao a tutti, oggi è la festa di San Giovanni Battista, patrono di Genova, Firenze e Torino, un santo impegnatissimo ;) 
Io me ne sto in vacanza, perché è venuta a trovarmi la mia amica Pinu da Lecco e quindi siamo insieme e a zonzo, anche se per Genova. 
Torno al blog lunedì con LIGHT & TASTY, ma oggi vi lascio ancora una ricetta per ricordarvi il mio cestino misterioso! QUI trovate le regole per partecipare; se vi va, vi aspetto; c'è tempo fino al 27 giugno ;)




POLLO IN TEGAME CON SEDANO E ZENZERO  

600 g di petto di pollo
1 cipollotto di tropea
2 coste di sedano con le foglie
qualche foglia di basilico
1 limone non trattato
1 pezzetto di zenzero fresco
olio EVO, vino bianco
sale

Pulite e affettate il cipollotto. Pulite anche il sedano e tagliatelo a fettine sottilissime. Tritate le foglie del sedano e del basilico. Tagliate il petto di pollo a straccetti. Fate colorire il cipollotto in un paio di cucchiai d’olio, unite il sedano e il pollo e fate rosolare. Bagnate con il vino, unite le erbe tritate, lo zenzero grattugiato e la scorza di mezzo limone grattugiata anch’essa. Quando il vino sarà evaporato, bagnate con un po’ di succo di limone e portate a cottura. Regolate il sale prima di servire.





 
Un abbraccio, buon we!

Pancakes con farina di ceci, cipolle e pomodorini per recipetionist




22 giugno 2016

Ciao a tutti, il post di oggi è per recipetionist, il contest al quale non posso proprio mancare. Questo mese si copia CRISTIANA e fra le sue buonissime ricette ne ho scelta una che mi ha attirato per l'aspetto. Mi sembravano delle pizzette, ma in realtà sono dei pancakes con farina di ceci, adattissimi alla mia dieta. 
Ho seguito fedelmente la ricetta originale con l'unica sostituzione del timo con l'origano.
Allora ecco qui cosa ho combinato!




PANCAKES CON FARINA DI CECI, CIPOLLE E POMODORINI

300 g di pomodori pachino
300 g di cipollotti
2 cucchiaini di origano
1/2 cucchiaino di aceto bianco
230 g di farina di ceci
450 ml di acqua
2 albumi
sale e pepe
olio EVO

Iniziate con i pomodorini. Scaldate il forno a 130°C. Tagliate i pomodorini e conditeli in una ciotola con sale, pepe e olio. Fateli cuocere per 25 minuti allineati in una teglia. Non devono seccarsi completamente. Nel frattempo scaldate 2 cucchiai di olio e aggiungete i cipollotti affettati, sale, pepe e origano. Cuocete per circa 20 minuti aggiungendo poca acqua e facendo attenzione che le cipolle non brucino. Sfumate con l'aceto. Togliete i pomodori dal forno ed aumentate la temperatura a 180°C. Preparate i pancakes. Con una frusta, amalgamate la farina di ceci, l'acqua, 1 1/2 cucchiaio di olio, sale e pepe. Montate a parte gli albumi e aggiungeteli al composto facendo attenzione che non smontino. Cuocete come normali pancakes, scaldando un padellino leggermente unto d'olio, aggiungendo un mestolo di composto per volta e girando a metà cottura. Condite i pancakes con le cipolle, i pomodorini e un po' di origano. Rimettete in forno per 5 minuti, poi servite.




La ricetta è per FLAVIA e il suo amatissimo "recipetionist"
 



Fiori di zucca con alici e pomodori secchi per le Apine




21 giugno 2016

Buongiorno a tutti, questo post è dedicato alle carissime quattro APINE del blog "COME UN FIORELLINO DI ROSMARINO" che hanno voluto omaggiare tutte le ragazze dei quanti con un bellissimo portatorta confezionato da loro. Ecco il mio.




 
Ed ecco la ricetta che ho scelto per ricambiare il loro affetto e la loro gentilezza: fiori appetitosi con il sapore del mio mare unito a quello della Sicilia (che in questo periodo mi è molto cara).






FIORI DI ZUCCA CON ALICI E POMODORI SECCHI   

12 fiori di zucca
crema di pomodori secchi
300 g di patate
50 g di formaggio ragusano
una manciata di parmigiano grattato
300 g di alici
fiocchetti di burro
sale

Pulite le alici, apritele a libro e diliscatele; pulite i fiori di zucca; lessate le patate e schiacciatele con la forchetta; tagliate a dadini il formaggio. Mescolate le patate con la crema di pomodori e regolate il sale. Distribuite un po' di farcia sui filetti di alici, arrotolateli e farcite i fiori, unendo anche un dadino di formaggio. Disponete i fiori in una pirofila, cospargete con il parmigiano e i fiocchetti di burro, quindi infornate a 180° per 15-20 minuti. Servite caldo.





Spero che vi piacciano Apine e che svolazziate felici e pasciute. Vi voglio bene :)



LIGHT & TASTY: le ciliegie




20 giugno 2016

Buongiorno a tutti, oggi LIGHT & TASTY è dedicato alle ciliegie, frutti deliziosi che sanno di sole e bella stagione!






Le ciliegie sono ricche di vitamine A, C e del gruppo B, oltre che di sali minerali fra cui ferro, calcio e magnesio. Contengono inoltre melatonina, che favorisce il sonno, e antiossidanti, che aiutano il nostro organismo a contrastare l'azione dei radicali liberi. Hanno proprietà depurative, remineralizzanti ed energetiche e sono indicate per chi fa sport, proprio grazie agli antiossidanti che mantengono il cuore in salute. 100 grammi di ciliegie fresche forniscono circa 40 Kcal, quindi non sentiamoci in colpa se una tira l'altra e ne facciamo una scorpacciata. Potremmo solo avere qualche problema con il pancino, perché hanno un effetto lassativo! Ricordate che possono anche essere usate per preparare maschere di bellezza dall'azione astringente e rinfrescante.


Ecco qualche suggerimento per gustarle. 


Carla Emilia: insalata con pollo, melone e ciliegie

Consu: galletta rustica alle ciliegie (vegan & sugar free) 

Daniela: crumble di ciliegie al cardamomo 

Elena: cheesecake alle ciliegie 



Dal momento che devo stare attenta al colesterolo, è un periodo che mi preparo insalate con frutta e verdure e carne bianca o pesce. Le trovo fresche e stuzzicanti, le condisco con yogurt a cui aggiungo senape o olio e generalmente non metto sale. Qui ne trovate una :)






INSALATA CON POLLO, MELONE E CILIEGIE   

½ melone giallo
100 g di ciliegie
200 g di petto di pollo
50 g di lattughino
100 g di yogurt greco
olio EVO
aceto bianco
1 pizzico di semini di sesamo e papavero

Cuocete sulla piastra ben calda il petto di pollo e tagliatelo poi a striscioline. Pulite il melone e ricavatene con lo scavino delle palline. Lavate le ciliegie, snocciolatele e tagliatele in quarti. Distribuite nei piatti individuali il lattughino, le palline di melone, le ciliegie e il petto di pollo. Mescolate lo yogurt con l’olio necessario ad avere una crema densa, profumate con l’aceto. Distribuite sull’insalata, aggiungte i semini e servite.





Torniamo il prossimo lunedì, a presto e buona settimana!